IIS CAVAZZI

Festival della Filosofia

 
Print Friendly, PDF & Email
Festivalfilosofia: “persona” è il tema dell’edizione 2019
 
 È “persona” il tema dell’edizione 2019: un argomento complesso, come tutti quelli scelti finora, come sottolinea il direttore scientifico Daniele Francesconi“L’edizione 2019 del festival (in programma dal 13 al 15 settembre) sarà dedicata a persona, una categoria di lunga durata della cultura europea, fondamento dell’autonomia individuale e dei diritti umani. Sempre immersa in una rete di reciprocità, alla persona si riconduce il principio di dignità, sia nel campo sociale e politico (come per esempio nel caso del lavoro), sia nelle questioni bioetiche di inizio e fine vita. Si indagherà anche il modo in cui l’essere persone passi attraverso il riconoscimento e la messa in scena del sé, in cui si esprime la soggettività di ciascuno”.
 Anche Remo Bodei, Presidente del Comitato scientifico del Consorzio per il festivalfilosofia, sottolinea come il nuovo tema consenta di affrontare molteplici nodi di riflessione: “Come sempre il festival sceglie una categoria complessa da mettere sotto esame: il concetto di persona è una piattaforma che regge l’umano, dall’aspetto biologico ai suoi diritti, partendo dalla stessa costituzione”.

 

Link al sito ufficiale dell’evento

 

04.05.2019 Pubblicati i 63 video del Progetto Clip 2019

Per il sesto anno il festivalfilosofia ha coinvolto gli istituti scolastici del territorio per il progetto Clip, brevi videoletture di brani di classici del pensiero che costituiscono un’“antologia” sul tema della prossima edizione, persona.
Si tratta di 63 videoclip sul tema della prossima edizione del festivalfilosofia, persona. Nella sezione “Progetto Clip”, è possibile guardare e ascoltare le studentesse e gli studenti degli Istituti di Modena, Sassuolo, Pavullo che interpretano brani di  Erodoto, Platone, Agostino, Cicerone, Boccaccio, Pascal, Hume, Nietzsche, Kierkegaard, Pirandello, solo per citare alcuni degli autori selezionati.
Hanno partecipato a questo progetto, che si ripete per il sesto anno, i Licei Muratori-San Carlo, Tassoni e Wiligelmo di Modena, il Liceo Formiggini di Sassuolo e, per la prima volta, due Istituti di Pavullo nel Frignano: l’Istituto Marconi e il Liceo Cavazzi-Sorbelli. Più di 250 gli studenti coinvolti a vario titolo nella realizzazione dei video come lettori, operatori di ripresa e montaggio, in rappresentanza di 30 classi.
Orientati dal festival, classi o gruppi ristretti di studenti hanno scelto assieme ai loro insegnanti opere e brani nei quali il tema “persona” è trattato in modo significativo, presentando anche traduzioni originali dei testi, per infine realizzare il video, coadiuvati dai registi dello STED di Modena.

Guarda tutte le clip